Una villa sul Lago d'Orta

Progetto:  Arch. Fabrizio Bianchetti

Il nuovo fabbricato è collocato all’interno di un terreno, con giacitura in forte pendenza. Volumetricamente l’intervento progettuale si compone di tre distinti, ma strettamente correlati, corpi di fabbrica: un “bastione” verticale, un’aerea balconata “sospesa” ed un terzo più modesto blocco, posto al livello più alto e in posizione arretrata. Il progetto vuole inserirsi armoniosamente nel contesto ambientale, adottando forme e materiali capaci di minimizzare l’impatto visivo della nuova volumetria, nonché di integrarsi in maniera appropriata con l’ambiente circostante.

Categoria: Residenze

Committente: Privato

Anno: 2007